il Diritto Marittimo

I - 2017

 

back

DOTTRINA

DRAGAN BOLANčA – PETRA AMIŽIć JELOVčIć – The legal status of the seaports open to public traffic in the republic of Croatia
CHIARA CELLERINO – La responsabilità dello stato per attività giurisdizionale nell’applicazione della normativa sugli aiuti di Stato
DOROTEA ćORIć –Marine pollution from seabed activities - Croatian liability regime
ABSTRACT
Croatia currently plans to expand exploration and exploitation of hydrocarbons
in the Adriatic Sea. In accordance with this plans, Croatia has enacted a new
regulatory framework that specifically focuses on the offshore exploration and
exploitation of hydrocarbons. However, Act on exploration and exploitation of
hydrocarbons as well as Mining Act and regulations adopted under those acts do not
address the issues of liability and compensation for pollution from the seabed
activities. Therefore, the paper deals with solutions for maritime regulations and
those of general law of obligations that apply. The author concludes that the existing
legislation leads to the legal uncertainty for both operators and potential injured
parties and emphasizes the need to adopt special rules on the liability for marine
pollution caused by seabed activities.
ANDREA LA MATTINA – Decision making and maritime law: the role of the lex maritima
FRANCESCA SALERNO – Le recenti misure per contrastare l’impatto ambientale del trasporto aereo
ABSTRACT
Il problema dell’impatto ambientale del trasporto aereo è al centro delle politiche
dell’ICAO e dell’Ue. La 39ma Assemblea ICAO dell’ottobre 2016 ha portato all’adozione
di una misura globale di mercato MBM (Market Based Measure) per
l’aviazione internazionale, la cui attuazione potrà offrire un concreto contributo per
il raggiungimento degli obiettivi di cui all’accordo di Parigi. Nel prossimo futuro,
l’attività normativa dell’ICAO sarà rivolta alla definizione dei dettagli tecnici e della
struttura di governo del sistema. D’altra parte, la Commissione alla luce delle conclusioni
della 39a assemblea dell’ICAO dovrà adottare delle soluzioni allo scopo di
armonizzare la nuova misura di mercato con il sistema ETS dell’UE.
The issue of the environmental impact of the transport by air is the core of the
ICAO and EU Policies. In this respect the 39th ICAO Assembly held in October 2016
adopted a global measure of the market (i.e. market based measure) for the International
Aviation. Once implemented this could offer a concrete contribution to achieving the
objectives of the Paris agreement. In the near future, the activities regulations of the
ICAO will be particularly focused on the definition of the technical details and
government structure of the system. On the other hand, the Commission – in the light
of the conclusions of the 39th ICAO Assembly – is likely to adopt solutions in order to
harmonizing the New Market Measurement System with the ETS of the EU.

NOTE A SENTENZA

ALBERTO ASTENGO – Lo jus variandi nel rapporto di lavoro nautico
FRANCESCA BARTOLINI – Il diritto alla puntualità nel trasporto ferroviario di persone: l’azione di classe come possibile strumento di enforcement?
FRANCESCO BERLINGIERI – Ancora sul sequestro di una nave a garanzia di un credito chirografario nei confronti del noleggiatore
SIMONE CARREA – Il carattere pubblicistico delle attività di attestazione e certificazione tra libertà di stabilimento e regime delle immunità
GIUSEPPE DUCA – Ancora sull’art. 3.4 della Convenzione di Bruxelles del 1952 sul sequestro conservativo di nave
MASSIMILIANO GRIMALDI – Sulla qualificazione giuridica delle attività portuali di imbarco e sbarco di autoveicoli al seguito di passeggeri e di quelle ad esse prodromiche
CINZIA INGRATOCI – Note sulla natura ed efficacia delle condizioni e tariffe del vettore ferroviario di passeggeri
MARCO LOPEZ DE GONZALO – La messa a disposizione di containers tra locazione, trasporto e diritto di proprietà
ALESSANDRA MACCHI - ANDREA BERGAMINO – Brevi osservazioni sulla qualificazione giuridica delle attività di imbarco e sbarco di automezzi e di quelle ad esse connesse
GIORGIA ORSI – Il regime IVA della cessione di container in temporanea custodia: prevale la presenza in Italia o lo “stato estero”?
FRANCIS REYNOLDS – Juridical nature of the time charter withdrawal clause
ERSILIA ROCCA - EMILIO FADDA – Lo spedizioniere-vettore: l'assunzione dell'esecuzione del trasporto nella giurisprudenza di merito
MARCO SEPPI – Il danno subito dal veicolo al seguito del passeggero marittimo: disciplina interna e normativa internazionale uniforme
ELISABETTA SGATTONI – L’interruzione del termine di temporanea importazione: una questione ancora dibattuta
MARCO STUCCHI – Un caso di mancata applicazione della Convenzione di Montreal
GEROLAMO TACCOGNA – Il dissenso qualificato nelle conferenze di servizi relative ai progetti di porto turistico
GEROLAMO TACCOGNA – L’accesso alla battigia attraverso aree in concessione demaniale marittima

 GIURISPRUDENZA DELL'UNIONE EUROPEA

ASSICURAZIONE – Azione diretta del danneggiato – Regolamento (CE) n. 864/2007 – Legge regolatrice dell’obbligazione extracontrattuale di risarcimento – Applicabilità. Corte Giustizia UE, Sez. I, 9 settembre 2015 (con nota di M. STUCCHI)
DIRITTO DI STABILIMENTO – Art. 51.1 TFUE – Attività di attestazione. Corte Giustizia UE 16 giugno 2015 (con nota di S. CARREA)
GIURISDIZIONE – Reg.to (CE) n. 44/2001 – Clausola attributiva di giurisdizione – Stipulazione nell’ambito delle condizioni generali di contratto del committente. Corte di Giustizia UE, Sez. II, 7 luglio 2016 (con rich. di M. Lopez de GONZALO)
SERVIZI NEL MERCATO INTERNO – Direttiva 2006/123/CE – Organismi di attestazione – Sede nel territorio nazionale. Corte Giustizia UE, 16 giugno 2015 (con nota di S. CARREA)
TRASPORTO AEREO – Convenzione di Montreal 1999 – Trasporto di persona a titolo gratuito – Inapplicabilità. Corte Giustizia UE, Sez. I, 9 settembre 2015 (con nota di M. STUCCHI)

GIURISPRUDENZA ITALIANA

AGENTE MARITTIMO – Conclusione di contratti e ricevimento di pagamenti – Sono funzioni tipiche dell’agente munito di rappresentanza – Distinzione dall’agente del vettore rappresentato. Trib. Genova 18 febbraio 2016 (con rich. di F. BERLINGIERI)
ARBITRATO – Clausola compromissoria in charterparty richiamata in polizza di carico – Identificazione del charterparty con la data – Richiamo specifico alla clausola arbitrale – Relatio perfecta - Sussiste.
ARBITRATO – Clausola arbitrale validamente stipulata nel charterparty e richiamata in polizza di carico – Operatività nei confronti dei successivi prenditori della polizza di carico. Trib. Ravenna 16 febbraio 2017 (con rich. di M. LOPEZ DE GONZALO)
ASSICURAZIONE – Reticenza dell’assicurato – Annullamento del contratto – Condizioni.
ASSICURAZIONE – Reticenza dell’assicurato – Omessa menzione dei sinistri precedenti – Rilevanza.
ASSICURAZIONE – Reticenza dell’assicurato – Omessa menzione dei sinistri precedenti – Colpa grave. Cass., Sez. III, 10 giugno 2015, n.12086 (con rich. di M. LOPEZ DE GONZALO)
CAUSE MARITTIME – Consulente tecnico –Assenza dell’albo speciale ex art. 599 cod. nav. – Applicazione del’art. 61 c.p.c.
CAUSE MARITTIME – Consulente tecnico – Omissione della nomina – Nullità della sentenza. App. Genova 8 agosto 2016 (con rich. di M. MUSI)
CAUSE MARITTIME – Controversia tra consumatore e professionista – Art. 33.2 lett. u) d.lgs. n. 206/2005 – Competenza territoriale. Giudice di Pace di Carinola 18 febbraio 2015 (con nota di M. SEPPI)
CONSULENZA TECNICA — Art. 600 cod. nav. – Accertamento tecnico preventivo sulle cause del sinistro – Risponde alle esigenze di tale articolo.
CONSULENZA TECNICA – Intervento del consulente in camera di consiglio – Assenza dell’albo speciale ex art. 475 reg. nav. mar. – Nomina ex art. 599 cod. nav. – Intervento in camera di consiglio – Natura discrezionale. Trib. Genova 16 settembre 2016
CONTRATTO DI VIAGGIO – Codice del turismo – Presentazione di reclamo ex art. 49 – Omissione – Effetti.
CONTRATTO DI VIAGGIO – Pacchetto turistico – Escursione durante una crociera – Lesioni subite dai passeggeri – Responsabilità dell’organizzatore. Trib. Firenze 7 giugno 2016 (con rich. di C. CAVANNA)
DEMANIO MARITTIMO – Lido del mare – Accessi pedonali – Fascia di libero transito verso il mare.
DEMANIO MARITTIMO – Lido del mare – Libero transito – Obblighi dei gestori degli stabilimenti balneari. T.A.R. Liguria 2 ottobre 2015 (con nota di G. TACCOGNA)
IMPOSTE E TASSE – Containers – Regime automatico di ammissione temporanea – Cessione dei containers a terzi – Conservazione del regime agevolativo – Condizioni.
IMPOSTE E TASSE – Containers in regime di temporanea importazione – Cessione – Assogettabilità ad IVA. Cass., Sez. Trib., 28 gennaio 2015, n. 1567 (con nota di G. ORSI)
LAVORO MARITTIMO – Contratto di lavoro a tempo determinato – È disciplinato dal codice della navigazione – D.lgs. 368/2001 – Non è applicabile. Cass., Sez. Lavoro, 8 gennaio 2015, n. 59 (con rich. di O. RAZZOLINI)
LAVORO MARITTIMO – Inapplicabilità dell’art. 2103 cod. civ. – Tutela accordata dall’art. 334 cod. nav. – Tutela della professionalità. Cass., Sez. Lavoro, 2 marzo 2015, n. 4173 (con nota di A. ASTENGO)
LAVORO MARITTIMO – Pensione – Mancato versamento dei contributi da parte dell’armatore – Diritto alla costituzione di rendita vitalizia. Trib. Pescara 27 gennaio 2016 (con rich. di F. De ROBERTIS)
LAVORO NAUTICO – Lavoro a tempo determinato – Legittimità di singoli contratti a termine purché separati da almeno 60 giorni – Prescinde da eventuali intenti fraudolenti. Cass., Sez. Lavoro, 8 gennaio 2015, n. 59 (con rich. di O. RAZZOLINI)
OPERAZIONI PORTUALI – Imbarco e sbarco di veicoli da navi traghetto – Costituiscono attività portuali – Conseguente applicazione dell’art. 35 lett. a)-g) del d.lgs. n. 272/1999 – Necessità di autorizzazione. T.A.R. Calabria 19 giugno 2015, n. 620 (con nota di M. GRIMALDI)
OPERAZIONI PORTUALI – Imbarco di automezzi su navi traghetto – Operazioni di incolonnamento degli automezzi – Non rientrano tra i servizi specialistici, complementari e accessori né tra i servizi di interesse generale.
OPERAZIONI PORTUALI – Imbarco di automezzi su navi traghetto – Operazioni di incolonnamento – Necessitano di autorizzazione. T.A.R. Calabria 24 agosto 2015, n. 844 (con nota di A. MACCHI – A. BERGAMINO)
PORTO TURISTICO – Sua previsione nel Piano delle coste – Adozione di variante che ne prevedeva l’eliminazione – Decisione da parte della conferenza di servizi – Impugnazione – Competenza del Consiglio dei Ministri. Cons. di Stato, Sez. VI, 30 settembre 2015, n. 4545 (con nota di G. TACCOGNA)
PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI – L. 7 agosto 1990, n. 241 – Sua applicazione alle leggi regionali. Cons. di Stato, Sez. VI, 30 settembre 2015, n. 4545 (con nota di G. TACCOGNA)
RIMORCHIO – Rimorchio manovra – Urto della nave rimorchiata – Ripartizione della responsabilità. App. Genova 8 agosto 2016 (con rich. di M. MUSI)...
SEQUESTRO CONSERVATIVO-CONVENZIONE DI BRUXELLES – Esigenza del carattere privilegiato del credito – Non sussiste in base all’art. 9. Trib. Imperia 22 aprile 2015 (con nota di G. DUCA)
SEQUESTRO CONSERVATIVO – Sequestro di una nave a garanzia di credito nei confronti del noleggiatore a tempo – Versamento da parte del proprietario – Effetto. Trib. Genova 15 giugno 2016 (con nota di F. BERLINGIERI)
SPEDIZIONE – Natura del contratto – Prestazioni dello spedizioniere.
SPEDIZIONE – Consolidamento di varie partite di merci (groupage) – Costituisce operazione propria dello spedizioniere.
SPEDIZIONE – Citazione in giudizio quale vettore – Contestazione della veste vettoriale – Onere della prova.
SPEDIZIONE – Trasporto internazionale – Pattuizione di distinti contratti di trasporto con distinti vettori e emissione da parte loro di distinte lettere di vettura – Rilevanza. App. Torino 9 dicembre 2015 (con nota di E. ROCCA - E. FADDA)
SPEDIZIONE – Spedizioniere vettore – Elementi rilevanti. Trib. Bologna 2 dicembre 2015 (con rich. di A. LA MATTINA)
TEMPORANEA IMPORTAZIONE DI IMBARCAZIONI – Interruzione del periodo di temporanea importazione ex art. 216 d.P.R. 23 gennaio 1973, n. 43 – Termine di temporanea importazione dopo l’interruzione – È quello originario di 18 mesi. Cass., Sez. III Penale, 22 aprile 2015, n. 30895 (con nota di E. SGATTONI)
TITOLI RELATIVI ALLE MERCI – Individuazione del vettore – Intestazione della polizza di carico – Rilevanza. App. Reggio Calabria 28 ottobre 2016 (con rich. di G. LEVRERO)
TRASPORTO – Regole dell’Aja-Visby –Termine per l’esercizio dell’azione – Tempestiva notifica della citazione – Causa non iscritta a ruolo – Interruzione del termine.
TRASPORTO – Trasporto di vegetali in container frigorifero – Indicazione in polizza della temperatura massima consentita – Trasporto alla condizione FCL-FCL – Avaria della merce per riscaldamento – Mancata prova della temperatura all’imbarco ma temperatura all’arrivo notevolmente superiore a quella massima consentita – Prova della imputabilità del danno al vettore. Trib. Venezia 21 settembre 2015 (con rich. di M. MUSI)
TRASPORTO AEREO – Trasporto di persone – Art. 33 Convenzione di Montreal – Regola la competenza internazionale.
TRASPORTO AEREO – Trasporto di persone – Decadenza – Art. 31 Convenzione di Montreal – Non si applica nel caso di mancata riconsegna del bagaglio.
TRASPORTO AEREO – Trasporto di persone – Perdita del bagaglio – Limite del debito.
TRASPORTO AEREO – Trasporto di persone – Convenzione di Montreal – Perdita del bagaglio – Danno esistenziale – Esclusione – Danno morale – È configurabile. Trib. Bari 27 luglio 2015 (con rich. di C. ROSSELLO)
TRASPORTO DI PERSONE – Applicazione in coperta di materiale antiscivolo – Caduta di un passeggero – Responsabilità del vettore – Non è configurabile. App. Palermo 17 novembre 2015 (con rich. di A. FRONDONI)
TRASPORTO FERROVIARIO – Art. 11 Condizioni e tariffe per i trasporti delle persone approvate con r.d.l. 11 ottobre 1934 n. 1948 – Questione di legittimità costituzionale – Mutamento del quadro normativo – Inammissibilità della questione. Corte Costituz. 9 luglio 2014, n. 194
TRASPORTO FERROVIARIO – Danno patrimoniale da ritardo – Normativa applicabile.
TRASPORTO FERROVIARIO – Danno esistenziale – Non è ammissibile come categoria autonoma.
TRASPORTO FERROVIARIO – Danno non patrimoniale – Quando è risarcibile. Cass., Sez. III, 8 maggio 2015, n. 9312 (con nota di C. INGRATOCI)
TRASPORTO FERROVIARIO – Disagi causati ai passeggeri dal ritardo dei treni – Azione di classe – Quando è configurabile.
TRASPORTO FERROVIARIO – Rispetto dell’orario – Costituisce aspetto naturale del contratto.
TRASPORTO FERROVIARIO – Regolamento (CE) n. 1371/2007 – Idoneità a soddisfare i danni omogenei da ritardo. Trib. Milano 26 gennaio 2016 (con nota di F. BARTOLINI)
TRASPORTO MARITTIMO – Regole dell’Aja-Visby – Responsabilità del vettore – Esclusione – Onere della prova.
TRASPORTO MARITTIMO – Esonero per danni da ritardo – Forma richiesta dall’art. 1341 cod. civ. App. Reggio Calabria 28 ottobre 2016 (con rich. di G.
LEVRERO)
TRASPORTO MARITTIMO DI PERSONE – Regolamento CE n. 392/2009 – Danno al veicolo al seguito – Assimilabilità al danno al bagaglio – Applicabilità del Regolamento. Giudice di Pace di Carinola 18 febbraio 2015 (con nota di M. SEPPI)
TRASPORTO MULTIMODALE – Trasporto marittimo seguito da breve tratta terrestre – Convenzione di Bruxelles sulla polizza di carico – Non è applicabile.
TRASPORTO MULTIMODALE – Assunzione del trasporto terrestre da parte dell’agente del vettore marittimo – Elementi rilevanti. Trib. Bologna 2 dicembre 2015 (con rich. di A. LA MATTINA)
TRASPORTO TERRESTRE – Credito del proprietario della merce nei confronti del vettore – Natura.
TRASPORTO TERRESTRE – Prescrizione – Credito del proprietario della merce nei confronti del vettore – Proprietario che non è parte del contratto di trasporto – Prescrizione quinquennale. Cass., Sez. III, 20 agosto 2015, n. 17023 (con rich. di C. ROSSELLO)
TRASPORTO TERRESTRE – Minimo tariffario ex art. 83 bis comma 9 d.lgs. n. 112 del 2008 – Sua abrogazione per incompatibilità con l’ordinamento comunitario – Effetti sui procedimenti in corso. Trib. Reggio Emilia 20 maggio 2015 (con rich. di M. MUSI)
TRASPORTO AEREO – Trasporto di persone – Perdita del bagaglio – Limite del debito.
TRASPORTO AEREO – Trasporto di persone – Convenzione di Montreal – Perdita del bagaglio – Danno esistenziale – Esclusione – Danno morale – È configurabile. Trib. Bari 27 luglio 2015 (con rich. di C. ROSSELLO)
TRASPORTO DI PERSONE – Applicazione in coperta di materiale antiscivolo – Caduta di un passeggero – Responsabilità del vettore – Non è configurabile. App. Palermo 17 novembre 2015 (con rich. di A. FRONDONI)
TRASPORTO FERROVIARIO – Art. 11 Condizioni e tariffe per i trasporti delle persone approvate con r.d.l. 11 ottobre 1934 n. 1948 – Questione di legittimità costituzionale – Mutamento del quadro normativo – Inammissibilità della questione. Corte Costituz. 9 luglio 2014, n. 194
TRASPORTO FERROVIARIO – Danno patrimoniale da ritardo – Normativa applicabile.
TRASPORTO FERROVIARIO – Danno esistenziale – Non è ammissibile come categoria autonoma.
TRASPORTO FERROVIARIO – Danno non patrimoniale – Quando è risarcibile. Cass., Sez. III, 8 maggio 2015, n. 9312 (con nota di C. INGRATOCI)
TRASPORTO FERROVIARIO – Disagi causati ai passeggeri dal ritardo dei treni – Azione di classe – Quando è configurabile.
TRASPORTO FERROVIARIO – Rispetto dell’orario – Costituisce aspetto naturale del contratto.
TRASPORTO FERROVIARIO – Regolamento (CE) n. 1371/2007 – Idoneità a soddisfare i danni omogenei da ritardo. Trib. Milano 26 gennaio 2016 (con nota di F. BARTOLINI)
TRASPORTO MARITTIMO – Regole dell’Aja-Visby – Responsabilità del vettore – Esclusione – Onere della prova.
TRASPORTO MARITTIMO – Esonero per danni da ritardo – Forma richiesta dall’art.1341 cod. civ. App. Reggio Calabria 28 ottobre 2016 (con rich. di G. LEVRERO)
TRASPORTO MARITTIMO DI PERSONE – Regolamento CE n. 392/2009 – Danno al veicolo al seguito – Assimilabilità al danno al bagaglio – Applicabilità del Regolamento. Giudice di Pace di Carinola 18 febbraio 2015 (con nota di M. SEPPI)
TRASPORTO MULTIMODALE – Trasporto marittimo seguito da breve tratta terrestre – Convenzione di Bruxelles sulla polizza di carico – Non è applicabile.
TRASPORTO MULTIMODALE – Assunzione del trasporto terrestre da parte dell’agente del vettore marittimo – Elementi rilevanti. Trib. Bologna 2 dicembre 2015 (con rich. di A. LA MATTINA)
TRASPORTO TERRESTRE – Credito del proprietario della merce nei confronti del vettore – Natura.
TRASPORTO TERRESTRE – Prescrizione – Credito del proprietario della merce nei confronti del vettore – Proprietario che non è parte del contratto di trasporto – Prescrizione quinquennale. Cass., Sez. III, 20 agosto 2015, n.17023 (con rich. di C. ROSSELLO)
TRASPORTO TERRESTRE – Minimo tariffario ex art. 83 bis comma 9 d.lgs. n. 112 del 2008 – Sua abrogazione per incompatibilità con l’ordinamento comunitario – Effetti sui procedimenti in corso. Trib. Reggio Emilia 20 maggio 2015 (con rich. di M. MUSI)
TRASPORTO TERRESTRE – Limite del risarcimento – Dolo di dipendente del vettore – Non è applicabile. Trib. Bologna 2 dicembre 2015 (con rich. di A. LA MATTINA)
URTO – Rimorchiatore speronato dalla nave alla quale doveva trasferire il cavo di rimorchio – Lesioni a membri dell’equipaggio del rimorchiatore – Imputabilità del sinistro a colpa nautica del comandante della nave. Trib. Genova 16 settembre 2016

GIURISPRUDENZA FRANCESE

TRASPORTO – Mancata restituzione del container da parte del destinatario – Natura imprescrittibile del diritto di proprietà del container. App. Saint Denis de la Réunion 10 aprile 2016 (con nota di M. LOPEZ DE GONZALO)

GIURISPRUDENZA INGLESE

NOLEGGIO A TEMPO – Natura giuridica delle clausole contrattuali.
NOLEGGIO A TEMPO – Risoluzione del contratto per inadempimento – Quando è consentita.
NOLEGGIO A TEMPO – Clausola di ritiro della nave dal servizio del noleggiatore per mancato pagamento del nolo – Natura giuridica e effetti. Court of Appeal 7 ottobre 2016 (con nota di F. REYNOLDS)

CRONACHE E NOTE

MICHELA MAZIER E CECILIA CAVANNA – Introduzione alla nuova direttiva UE in tema di pacchetti turistici e di servizi turistici collegati
FRANCESCA PRADELLI – IMO Member State Audit Scheme (IMSAS)

RASSEGNA BIBLIOGRAFICA

IGNACIO ARROYO MARTINEZ E JOSE-ALEJO RUEDA MARTINEZ (Directores) – Comentarios a la ley 14/2014, de 24 de Julio, de navegación marítima
ELISEO SIERRA NOGUERO – El seguro de responsabilidad derivada de la navegación de buques